Richiedi la preanalisi gratuita

Condividi
Share On Facebook
Share On Twitter
Share On Google Plus
Share On Linkedin
Contact us

computer1E’ possibile richiedere una preanalisi a titolo gratuito sia per i contratti di mutuo che per gli affidamenti aziendali:

La preanalisi gratuita tratta esclusivamente la  pattuizione dell’interesse di mora (Sentenza 350/2013).  Per quanto riguarda l’usurarietà della mora, attualmente il panorama è incerto: i tribunali delle varie città danno pareri discordanti, attendiamo quindi le sentenze di 2° grado e le nuove sentenze della Cassazione. 

Si specifica che la problematica in via di definizione  riguarda  la pattuizione della mora, non il TEG  (Tasso Effettivo Globale). Quando l’inserimento di tutte le voci di costo obbligatorie del credito (TEG)  supera il Tasso Soglia, il contratto è usuraio.

 

 RICHIEDI LA PREANALISI GRATUITA 

Verifica mutuo Bologna
Analisi gratuita mutuo Bologna

Per ricevere una analisi gratuita del mutuo, (importo minimo:  100.000 €) è sufficiente inoltrare la richiesta allegando il contratto in PDF. L’invio dei contratti é un passaggio essenziale per eseguire una corretta preanalisi del mutuo, al fine di estrarre i dati sulla base dei documenti ufficiali. Se questa verifica darà esito positivo, è perché sono presenti gli estremi per proseguire. 


pulsante-lungo--mutuo

E’ sufficiente comunicare la propria mail ed allegare il contratto del mutuo in file PDF. 

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Il tuo allegato pdf

Tempo di risposta:  RAPIDI (48 ore/una settimana).

La nostra struttura è una delle pochissime in grado di offrire un  servizio completo, dall’analisi al recupero delle somme, senza dispersioni di informazioni. Al verificarsi delle condizioni, al cliente viene offerta una consulenza legale preventiva in forma gratuita per valutare il caso nella sua specificità con un rapporto diretto con i nostri legali.

 


InnalzamentoTassi-Soglia-
Settembre 2011: Innalzamento Tassi-Soglia- Usura

 Da settembre 2011 è stata modificata la modalità di calcolo per determinare il TSU (Tasso Soglia Usura)

fino a settembre 2011 bisognava aumentare il Tasso Medio del  50% .

dopo settembre 2011  il Tasso medio va aumentato del 25% più un 4% fisso.

 

 Illustrazione di esempio: Tasso medio del 5,65%.

La soglia usura prima era dell’8,475%, dopo il settembre 2011  diventa del 11,06%. Evidentemente il risultato di questa operazione è un forte innalzamento della soglia usura.